Privacy Policy
fb <Scuola di Cucina>  <Curiosità>

Lardellare   Guarda il Menu delle FloRicette FloRicette

Per questa operazione è più comodo usare il "lardatoio", costituito da una mezza cannula appuntita di acciaio entro cui vengono posti i lardelli...

Tecniche

L'operazione della lardellatura consiste nell'infilare nella carne alcuni bastoncini di lardo di maiale non salato, preferibilmente proveniente dalla schiena. Lo scopo e di rendere la carne più morbida e saporita visto che il lardo si scioglierà, in parte, durante la cottura.

La "Picchettatura" è una procedura simile, ma riservata a pezzi di carne più piccoli: si tratta di una lardellatura più superficiale che si esegue con l'ago per lardare . In questo caso i bastoncini di lardo sono fissati nella parte finale dell'ago che  viene passato attraverso la carne per fissarli bene, come se fossero cuciti.

In alternativa al lardo si possono utilizzare pancetta o prosciutto.


(
©FLory Brown)

Vai